30.5.13

MICHELE BAGLIONI IN SALOTTO CON I GRANDI DELLA IMPRENDITORIA INTERNAZIONALE.

.......Avete mai sentito che i grandi vivono a Ferrara? (senza nulla togliere alla nostra meravigliosa citta'), difatti per parlare con loro mi devo recare in quel di Venezia e Treviso .

Emozionato era dir poco!
....., ma come??? 
Sempre ho fatto i trattamenti nei frutteti, irrigato i campi nei momenti di siccita', potato le piante da frutto e adesso...
mi siedo nei salotti del potere?


ma che libidine al cubo....


No - la realta', cari amici, anche un contadino puo' diventare un grande.........non credete?

Riunioni su riunioni, giacca cravatta con nodi sempre diversi, spruzzate di Reminiscence (profumo Francese, meraviglioso ed esclusivo,  si compra solo 
nel negozio Riflessi in corso Martiri della Liberta' Ferrara)


   e vai con il sogno....

Finalmente e' deciso : MICHELE BAGLIONI deve far parte della Holding Hole', che controlla ben sei societa' del gruppo (naturalmente ancora vuote) con la quota del 15 % e sviluppare il settore piu' strategico dei parchi giochi, con la sua ristorazione tematica "Foster' Hollywood" e che il gruppo si sarebbe eventualmente mpegnato ad aprire il ristorante di Dalmine (Bergamo)

...... ma state scherzando?... ioooooooooo...insieme..... doppia libidine al cubo !

Si Si cari  amici,  ebbene si, la mia firma e' segnata dal notaio, come uno dei quattro soci nella Holding di controllo, nonche' uomo strategico per lo sviluppo del Business.
Mi assegnarono il mio ufficio in un schifoso palazzo di Mestre mi dierono a disposizione la mia segretaria personale e i biglietti da visita Hole'  sempre con le  tre (fa anche rima) letterine fighe S.p.A.

sempre piu' IN .......

Ok, tutti i giorni, partivo con la mia macchinina per sedermi nella poltrona lussuosissima che mi assegnarono, mesi e mesi di studio, riunioni su riunioni tra Uffici, di Treviso, Padova, Mestre Milano, poi scoprimmo che (segui nel mio prossimo post)
Villa Baglioni ristorante pizzeria a ferrara il posto ideale per eventi e matrimoni

Nessun commento:

Posta un commento