13.8.15

CHARLEI HEBDO SFIDA L' ISIS

nuova copertina settimanale satirico Charlei Hebdo

 Troppo forti i giornalisti del giornale satirico  Charlie Hebdo che hanno deciso, dando un forte segnale di coraggio al mondo, di rappresentare la prossima copertina del settimanale satirico,

raffigurando il profeta Maometto con una lacrima negli occhi mentre porta uno striscione con il motto "Je suis Charlie" (Io sono Charlie) e porta il titolo "Tutto è perdonato",
 Charlie Hebdo avrà una tiratura di tre milioni di copie, invece di un milione inizialmente previste, e si tradurra' in 16 lingue, lo dice la società distributrice, ricevendo una valanga di ordini in Francia e in tutto il mondo.
Noi di Italiani in Rivolta siamo pienamente d'accordo con la strategia adottata dimostrando di non aver paura anzi..
La cosa migliore sarebbe chiudere le frontiere e le Moschee che a nostro avviso non sono luoghi di culto ma posti  dove vengono reclutati i tagliagole molti dei quali si addestrano successivamente in Italia.

Nessun commento:

Posta un commento