22.9.15

SCAPPO IN BRASILE? NO GRAZIE ! TURISMO IN CALO VERTIGINOSO


Che stia arrivando la  fine del turismo in Brasile?

da quello che ci racconta un Falco Canterino in questi giorni sulle spiagge di Ipanema si direbbe di SI !
Lontani i periodi in cui nelle due città principali San Paolo e Rio de Janeiro si facevano le code ai bar e ristoranti. La Crisi nel Mondo ha condizionato anche l economia Brasiliana ed i dati sulle prestazioni del economia mostrano un calo del 0,9 rispetto l'anno passato  nei consumi delle  famiglie


Il Brasile e' senza ombra di dubbio in Recessione Totale !


Questo lo si nota anche dal aumento vertiginoso della delinquenza, ormai, sembra moda che quasi tutti i fine settimana nella spiaggia più famosa di Rio de Janeiro "Ipanema"  una trentina di banditi, la maggior parte minorenni, assaltano bagnanti e turisti derubando tutto ciò in loro possesso.
Banditi assaltano turisti sulla spiaggia di Ipanema
Si aggiunge la crisi di una politica, con Lula e Dilma presto in Galera , Petrobas solo al inizio di uno scandalo che farà tremare molte banche nel mondo.


Se ti è piaciuto l'articolo condividilo o commentalo qua sotto.

3 commenti:

  1. anto&brayan22.9.15

    Siamo tornati da due settimane dal Brasile una delle cose che manca in questo post e che è diventata carissima, mi ricordo quando la penultima volta andammo a San Paolo, nei centri commerciali era inpossibile girare dalla marea di gente, che uscivano dai negozi pieni di pacchetti, oggi i medesimi centri sono vuoti ...una tristezza impressionante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso altro che confermare, tenete in considerazione uno dlle cause principali di questi aumenti vertiginosi dei prezzi in Brasile è il deprezzamento del Real arrivato ai minimi storici sul dollaro . La crisi economica e politica in Brasile aumenta la probabilità che anche le altre società di reating le facciano perdere lo status di investment grade. Proprio oggi gli esponenti del governo si incontreranno con le varie agenzie per vedere di convincerli di non dare la medesima valutazione di Standard & Poor's che la declassata a SPAZZATURA !,

      Elimina
  2. Il Real Brasiliano ha perso il 70% in questo ultimo anno sul dollaro, se continua cosi non ci sarà altra opzione che incominciare a vendere le riserve segnale che di solito anticipa un altro deprezzamento della moneta locale...Attenzione !

    RispondiElimina